Inaugurazione
VENERDÌ 3 OTTOBRE 2014
INGRESSO GRATUITO


LA LATTERIA SI TRASFORMA DA CIRCOLO PRIVATO A LOCALE PUBBLICO

Cari amici,
come forse qualcuno avrà già potuto notare dalle prime anticipazioni della nuova stagione musicale, la Latteria si prepara ad una svolta importante che cambierà in maniera sostanziale la sua natura e le abitudini di tante persone. "NO TESSERA", si legge nelle info dei primi due eventi annunciati. E' vero, a differenza di quanto avvenuto dalla nascita della Latteria fino all'ultimo evento di luglio, da ottobre in avanti per accedere non bisognerà più possedere la tessera.

Rispetto al 2007, l'anno del concepimento del progetto Latteria Artigianale Molloy, molte cose sono cambiate nelle vite di coloro che avevano dato il via a quel percorso artistico e sociale. Del resto all'inizio tutto nacque un po' per gioco senza pensare al futuro. Un'associazione è fatta di persone e di storie che si intrecciano e di scelte che hanno fatto della Latteria un progetto in continua trasformazione che l'ha proiettata in un contesto radicalmente diverso da quello delle origini. Da questa situazione interna mutata, da una riflessione attenta sulle caratteristiche della nostra nuova sede della Nave di Harlock e dall'orizzonte che oggi ci troviamo davanti è maturata l'idea che la strada da percorrere da oggi in avanti sia quella di un locale aperto al pubblico. Un circolo privato in un luogo costoso, grande, di "massa" è una contraddizione in termini che tra l'altro era già stata sollevata da più parti, anche istituzionali.

Se la Latteria è nata è solo grazie all'associazionismo che ha consentito a appassionati di musica senza un centesimo di poter usare il loro tempo libero per organizzare eventi musicali e culturali. La nostra scelta di uscire dalla logica circolistica non rappresenta nel modo più assoluto un rifiuto verso l'associazionismo che per noi resta un valore da difendere con i denti e l'unica possibilità di far nascere progetti anche senza capitali alle spalle e farli sviluppare al di fuori della logica del businnes. Ringraziamo di cuore la bellissima famiglia dell'Arci Brescia per averci accolti, sostenuti e difesi. In particolare grazie a Francesco Temporin, Lia Mazzocchi, Marco Pardo e Paolo Mancino per la grande amicizia dimostrataci. Con queste persone a noi care il legame resterà forte anche a livello lavorativo e tante saranno le occasioni in cui Arci e Latteria lavoreremo ancora fianco a fianco. La Latteria ringrazia il suo inventore Andrea Nistolini e i nostri fratelli lattai Giovanna, Chiara, Marco (ci mancherete immensamente).

Riguardo a Voi, vi aspettiamo tutti venerdì 3 ottobre per l'inaugurazione della nuova Latteria, ingresso gratuito, e appunto, accesso libero, aperto a tutti senza tessera.

Staff Latteria Molloy